Notizie Parrucchieri e Bellezza

Notizie e novità dal Mondo della Bellezza
Information and news from the World of Beauty
Informationen und Neuigkeiten aus der Welt der Schönheit
Information et nouvelles du monde de la Beauté
Información y noticias del mundo de la belleza
信息和新闻从美的世界
Информация и новости из мира красоты
المعلومات والأخبار من عالم الجمال


BEAUTY NEWS

Nuovo capitolo nel percorso professionale di Grinko. Il designer è stato nominato nuovo creative director di Minavara, brand Made in Italy che fa capo ad una holding italo-svizzera, caratterizzato da una mission innovativa: affermare un nuovo statement estetico vestibility free.

Minavara
Minavara

Minavara delinea un guardaroba confortevole, incrocio perfetto tra daywear ed elegant, interamente realizzato in Italia con materiali di eccellenza. Design e funzionalità si fondono con sapienza offrendo capi essenziali e iper-femminili. Una visione affine a quella del designer, il cui stile distintivo privilegia la rilettura del classico tailoring attraverso un moderno linguaggio decostruito.

Grinko
Grinko

“God save me from the streetwear” è il titolo della prima collezione autunno-inverno Minavara disegnata da Grinko. Lo stilista ha voluto catturare un momento di transizione, una fase di passaggio dall’adolescenza all’età adulta, in cui il guardaroba delle donne inizia a mutare, le sneakers e l’abbigliamento più street lasciano spazio ad uno stile più sofisticato, aprendo le porte al lady look ma interpretandolo con uno stile personale e anticonformista.

Minavara
Minavara


Continua a leggere

Billy PorterBilly Porter
Londra, sfilata Roksanda autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishZawe AshtonZawe Ashton
Londra, sfilata Roksanda autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishSandy PowellSandy Powell
Londra, sfilata Roksanda autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishCandice LakeCandice Lake
Londra, sfilata Roksanda autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishCate BlanchettCate Blanchett
Londra, sfilata Roksanda autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishEve, Edward EnninfulEve, Edward Enninful
Londra, sfilata JW Anderson autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesDerek Blasberg, Alexa ChungDerek Blasberg, Alexa Chung
Londra, sfilata JW Anderson autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesBilly Porter, Ncuti GatwaBilly Porter, Ncuti Gatwa
Londra, sfilata JW Anderson autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesIris LawIris Law
Londra, sfilata JW Anderson autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesCharli XCXCharli XCX
Londra, sfilata JW Anderson autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesAlexa ChungAlexa Chung
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesErin O'ConnorErin O'Connor
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesVeronika HeilbrunnerVeronika Heilbrunner
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesCandice LakeCandice Lake
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesSusie LauSusie Lau
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesYu MasuiYu Masui
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesKristen McMenamyKristen McMenamy
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesYasmin SewellYasmin Sewell
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesPixie GeldofPixie Geldof
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesNurce ErbenNurce Erben
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesKristen McMenamy, Courtney LoveKristen McMenamy, Courtney Love
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesDerek Blasberg, Eva ChenDerek Blasberg, Eva Chen
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesLauren Kulchinsky LevisonLauren Kulchinsky Levison
Londra, sfilata Erdem autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesSamantha Ronson Samantha Ronson
Londra, sfilata Victoria Beckham autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesLaura BaileyLaura Bailey
Londra, sfilata Victoria Beckham autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesEdward EnninfulEdward Enninful
Londra, sfilata Victoria Beckham autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesAlexa ChungAlexa Chung
Londra, sfilata Victoria Beckham autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesKaren ElsonKaren Elson
Londra, sfilata Victoria Beckham autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesAnna WintourAnna Wintour
Londra, sfilata Victoria Beckham autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesRomeo Beckham, Cruz Beckham, David Beckham, Harper Beckham e Anna Wintour alla sfilata Victoria BeckhamRomeo Beckham, Cruz Beckham, David Beckham, Harper Beckham e Anna Wintour
Londra, sfilata Victoria Beckham autunno inverno 2020 2021
Getty ImagesSusie LauSusie Lau
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishLady Amelia WindsorLady Amelia Windsor
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishOlympia CampbellOlympia Campbell
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishGabriella WildeGabriella Wilde
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishNaomi ShimadaNaomi Shimada
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishKaty HesselKaty Hessel
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishPolly NorPolly Nor
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishLucy WilliamsLucy Williams
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishEssie DavisEssie Davis
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishLaura JacksonLaura Jackson
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishGreta BellamacinaGreta Bellamacina
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishJosephine de La BaumeJosephine de La Baume
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishElfie ReigateElfie Reigate
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren GerrishSusie Lau, Blanca MiroSusie Lau, Blanca Miro
Londra, sfilata Shrimps autunno inverno 2020 2021
Darren Gerrish


Continua a leggere

Il trucco come accessorio, non c'è sfilata - e quelle della Milano Fashion Week non fanno eccezione - in cui il make-up non abbia un ruolo da protagonista. E lo ha, badate bene, anche quando è nude, appena accennato, studiato per dare maggiore risalto agli abiti. 

Il trucco creato per la Primavera Estate di N°21 dal team di KIKO Milano
Il trucco creato per la Primavera Estate di N°21 dal team di KIKO Milano

Ecco perché il lavoro nel backstage è sempre più seguito, “spiato” e poi, dopo il passaggio nelle Stories di Instagram, copiato. Attesissima dunque la partecipazione di KIKO Milano alla Settima della Moda del capoluogo lombardo. 

Il trucco creato per la sfilata di Tommy X Lewis dal team di KIKO Milano
Il trucco creato per la sfilata di Tommy X Lewis dal team di KIKO Milano

Una presenza che è una conferma: da anni infatti il brand beauty crea make-up look indimenticabili per Maison di importanza mondiale. E per l'Autunno / Inverno 2020 2021 due sono gli appuntamenti che vedranno KIKO Milano protagonista del backstage di N°21 e Arthur Arbesser, show attesi per il prossimo 19 Febbraio. A guidare il team di make-up artist Karim Rahman (per Arbesser) e Lauren Parsons (per N°21). 

Karim Rahman nel backstage della sfilata Tommy X Lewis
Karim Rahman nel backstage della sfilata Tommy X Lewis

Troverete sul sito le review trucco insieme a un altro contenuto speciale dedicato al make-up streetstyle (chez KIKO Milano, ovviamente). A presto. 



Continua a leggere

C’è chi scommette che sarà presentato alla Mostra del cinema di Venezia e chi ha iniziato il conto alla rovescia perché l’evento è di quelli imperdibili. Sophia Loren torna al cinema con “La vita davanti a sé”, ma stavolta non su grande schermo, come siamo abituati a vederla, ma su Netflix. Non c’è una data precisa ma si parla di “seconda metà del 2020”, con release contemporanea in tutto il mondo per questo adattamento del bestseller francese di Romain Gary La vie devant soi.

Il film, scritto e diretto dal figlio Edoardo Ponti (la sceneggiatura a quattro mani con Ugo Chiti, reduce dal successo di Dogman e Gomorra), racconta le vicende di Madame Rosa (Sophia Loren), una sopravvissuta all’Olocausto che si occupa dei figli di altre prostitute a Bari. Tra loro anche Momo (Imbrahima Gueye), un ragazzino di 12 anni proveniente dal Senegal, che però la deruba. Nonostante quest’incontro inizi in maniera burrascosa, tra i due si crea pian piano una certa familiarità che sembra in grado di guarire ogni ferita.

Il responsabile dei contenuti di Netflix Ted Sarandos elogia la Loren e la definisce “una delle attrici più importanti e celebrate di tutto il mondo” e le dà il benvenuto nella famiglia della piattaforma con quella che descrive come na storia bella e coraggiosa che, proprio come Sophia, affascinerà il pubblico”.

Sophia Loren dal canto suo non potrebbe essere più felice: “Nella mia carriera – dice - ho lavorato con tutti gli studios più importanti ma posso dire con certezza che nessuno ha l’ampiezza di respiro e la diversità culturale di Netflix. Ed è proprio questo che apprezzo particolarmente. Hanno capito che non si costruisce una casa di produzione globale senza coltivare talenti locali in ogni paese, senza dare a queste voci l'opportunità di essere ascoltate. Tutti hanno il diritto di essere ascoltati, il nostro film parla proprio di questo e proprio questo è quello che fanno a Netflix”.

Le riprese, concluse tra Bari e Trani ad agosto scorso, sono durate sei mesi.

Per adesso questa è l'unica immagine del film (foto Greta de Lazzaris/Netflix)

Sofia Loren nel nuovo film targato Netflix
Sofia Loren nel nuovo film targato Netflix


Continua a leggere

Alessandro Trincone ha presentato a New York la sua proposta moda 2020 “AREINMI”. È la terza volta che Trincone propone le sue collezioni a New York, città che ama e sente sua, dove un giorno sogna di vivere. Lo abbiamo seguito durante il processo creativo della collezione, che questa volta è stato particolarmente sofferto, pieno di imprevisti e momenti di profonda riflessione sul suo futuro e l’intero sistema.

“Hai notato i tessuti stropicciati dei vestiti? Quel tessuto sono io. Ho esternato sui tessuti il mio stato d’animo degli ultimi mesi, l’ansia, la lotta interiore costante che ho vissuto. Riprendendo il mio filo storico creativo, contro la società e il sistema della moda, le cose pre-impostate che ci impongono. Non mi sento tutelato sia a livello personale che artistico, come tanti altri designer. Ho manipolato il tessuto quasi con rabbia, persino il tulle è arricciato, come lo sono stato io. È stata una grande lotta, ma alla fine ho vinto”.  Per la prima volta Trincone ha inserito elementi come maschere simboliche nella sua collezione, trench e minigonne, accanto agli abiti gender neutrali che lo hanno contraddistinto sin dagli inizi. “Le tre maschere di coniglio rappresentano la tenerezza della nuova identità che ho sempre cercato creare, una senza sesso che va oltre l’essere maschile o femminile e trascende cose e persone. La novità sono i vestiti con accenti più spiccatamente femminili che propongo, che comunque chiunque può decidere di indossare liberamente. Ho lavorato anche su pezzi di tessuto più piccoli rispetto al passato e maggiormente sui dettagli, utlizzando tessuti che amo come il cotone, il taffetà, il tulle e l’organza”.  Notiamo che il suo stile si stia evolvendo e gli chiediamo come vede il suo prossimo futuro da designer. 

“Sto lavorando su una collezione fortemente sostenibile, cosa imprescindibile in questo mondo tanto vulnerabile. Vorrei focalizzarmi non solo sull’aspetto gender fluid ma sperimentare lasciandomi ispirare anche dal corpo femminile, lavorando su capi iconici che possano essere apprezzati da tutte le identità dello spettro. Credo che la prossima collezione possa segnare veramente una svolta, diventare una scoperta ed ulteriore elaborazione del mio stile. Il mio sogno è quello di poter sfilare a Parigi un giorno, spero di riuscire a concretizzarlo”.

Trincone ha un gran seguito online ed è molto amato perché ha un rapporto diretto e autentico con chi lo apprezza per le sfide estetiche e idealistiche che porta avanti. “Sono felicissimo e profondamente grato per le tante persone che mi supportano e dicono che le ispiro. Gay, etero, gender neutrali, gender fluid, binari e non, studenti e persino uomini oltre i 50. Mi scrivono che per loro sono un esempio e li ho aiutati a superare i loro problemi, infondendogli coraggio e speranza. Sono loro e quelli che hanno sempre creduto in me che mi trasmettono il coraggio e la forza di continuare a credere in quello che faccio. Se posso fare la differenza anche solo per una persona che lotta, ho raggiunto il mio obiettivo”.

Alessandro Trincone-3.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-2.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-4.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-5.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-6.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-7.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-9.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-10.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-11.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-12.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-13.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-14.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-8.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-15.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-17.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-18.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-19.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-20.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone.jpgGabriela Gum @iamgabrielagumAlessandro Trincone-16.jpgGabriela Gum @iamgabrielagum


Continua a leggere

Nicole Rossi è una delle protagoniste della nuova edizione di Pechino Express, alla quale partecipa con Jennifer Poni, insieme sono Le collegiali. La ricordate quando era tra le studentesse de Il Collegio 3? Oggi appare completamente diversa rispetto ad allora, ha cambiato stile in modo drastico e ha stravolto il taglio di capelli.Continua a leggere

Continua a leggere

In occasione della sfilata autunno inverno 2020-21 che si è tenuta durante la settimana della moda di Londra MM6 Maison Margiela ha presentato la nuova collaborazione con The North Face, lo storico marchio di abbigliamento sportivo outdoor. Una combinazione molto speciale che ha dato vita a una serie di giacche dalle silhouette più diverse, che reinterpretano il design dell'iconico Expedition System secondo l'estetica concettuale della maison. Seguendo la costruzione del modello originale nato nel 1990, MM6 ha realizzato cappotti, parka e piumini progettati con componenti ad incastro personalizzabili. Una scelta di design che ha coinvolto anche gli accessori - dalla sciarpa ai guanti fino allo zaino. La capsule collection MM6 The North Face sarà disponibile a partire da settembre 2020 in boutique selezionate, nei principali negozi MM6 e The North Face e online sul sito e-commerce dei marchi.

MM6 MAISON MARGIELA AW20_3.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_2.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_1.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_4.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_6.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_5.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_8.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_7.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_9.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_17.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_18.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_20.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_21.JPGMM6 Maison MargielaMM6 MAISON MARGIELA AW20_22.JPGMM6 Maison MargielaMM6 THE NORTH FACE AW20.jpgMM6 Maison Margiela


Continua a leggere

La liaison fra Marion Cotillard e Chanel inizia quando l'attrice francese sceglie proprio la Maison per uno dei primi red carpet della sua carriera. E il 2004 e la star è fra le protagoniste del film di Jean-Pierre Jeunet Una Lunga Domenica di Passioni

Marion Cotillard in Chanel nel 2004"Un Long Dimanche de Fiancailles" (A Very Long Engagement) Paris - Premiere
Marion Cotillard in Chanel nel 2004
Toni Anne Barson Archive

Ma è nel 2008 con La Vie en Rose di Oliver Dahan che Marion diventa una superstar interpretando Édith Piaf. E anche in questa occasione, durante la premiere della pellicola, sceglie Chanel. 

Un ruolo che commuove il mondo, le fa vincere l’Oscar, il César, il Golden Globe e il premio BAFTA come miglior attrice. Autentica, impegnata e generosa, Marion Cotillard porta la sua prospettiva unica di film in film, costruendosi un destino eccezionale da donna libera.

Marion Cotillard in Chanel nel 2008The Orange British Academy Film Awards 2008 - Stage Winners
Marion Cotillard in Chanel nel 2008
Dave Hogan

Ed è proprio per questo che la Cotillard è la perfetta incarnazione della bellezza naturale alla francese la sola a possedere quell'irresistibile Je ne sais quoi, porta la sua eleganza all’immagine dell’iconico profumo Chanel N°5.

La nuova campagna sarà presentata nel corso dell’anno. 



Continua a leggere

Laureato in filosofia e pilota di rally, dal 2017 Lorenzo Bertelli è il responsabile Marketing e Comunicazione per il gruppo Prada. Giovane, dinamico, amante del brivido e della velocità, il figlio di Miuccia Prada sta portando il brand sulla strada della sostenibilità. In occasione della Milano Fashion Week, scopriamo chi è davvero l'erede destinato a guidare la casa di moda italiana.Continua a leggere

Continua a leggere

Erdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (2).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (4).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (5).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (6).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (1).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (7).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (8).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (3).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (9).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (10).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (12).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (13).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (14).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (15).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (16).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (17).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (18).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (19).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (20).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (21).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (23).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (22).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (24).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (25).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (26).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (29).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (28).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (27).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (31).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (30).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (32).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (35).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (34).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (36).jpgJamie StokerErdemvogue-london-fashion-week-2020-backstage-erdem (37).jpgJamie Stoker


Continua a leggere


X

privacy